FATTORI DI RISCHIO

Fattori di rischio biopsicosociali
  • • Disturbi mentali, in particolare disturbi dell’umore, schizofrenia, ansia grave e alcuni disturbi di personalità
  • • Alcol ed altri disturbi da abuso di sostanze
  • Hopelessness
  • • Tendenze impulsive e/o aggressive
  • • Storia di trauma ed abusi
  • • Alcune patologie mediche gravi
  • • Precedenti tentativi di suicidio
  • • Storia familiare di suicidio
 
Fattori di rischio ambientali
  • • Perdita di lavoro o perdita finanziaria
  • • Perdite relazionali o sociali
  • • Facile accesso ad armi letali
  • • Eventi locali di suicidio che possono indurre fenomeni di contaggio
 
Fattori di rischio socioculturali
  • • Mancanza di sostegno sociale e senso di isolamento
  • • Stigma associato con necessità di aiuto
  • • Ostacoli nell’accedere alle cure mediche, soprattutto relative alla salute mentale e all’abuso di sostanze
  • • Alcune credenze culturali e religiose (ad esempio il credere che il suicidio è una soluzione a dubbi personali)
  • • L’essere esposti ad atti di suicidio, anche attraverso i mass media
socialNetworks
facebook  twitter  youtube
Il Servizio

Prof. Maurizio Pompili

Associato di Psichiatria 

Responsabile del Servizio per la Prevenzione del Suicidio
Contatti: 06.33775675

 

Prevenzione

Iscrizione Giornata Mondiale Prevenzione

Per Sostenerci

Sostenitore

Riservata a tutti i nostri contatti un offerta dedicata!!!